martedì, aprile 01, 2008

Cantina Mascarello: strategia di marketing tradizionale molto apprezzata

Due o tre settimane mentre stavo uscendo di casa ricevo una telefonata.
Mia foglie non è un gran filtro e me la passa dicendo non ho capito.
Una voce femminile ben educata si presenta, io mi aspetto la classica telefonata di telemarketing e rispondo un po' rude e di fretta.
Vorremmo mandarle una bottiglia dei nostri prodotti ...
Io taglio corto: mandi pure! Ho abito in piemonte e conosco i vini.
Lei cerca di parlare un po' di più e mi suggerisce anche di scegliere il Nebbiolo rispetto al Barbera.
Io ho fretta, c'è sempre la paura della vendita nascosta e saluto.

Oggi è arrivata la bottiglia di Nebbiolo della Cantina Mascarello.
La gusterò con piacere e chissà se questa, a mio avviso, valida strategia old style, creerà in un nuovo cliente affezionato.
Sicuramente mi ha spinto a scrivere questo post di ringraziamento per una strategia sicuramente in controtendenza, anche nei modi.

PS: sarei curioso di sapere come hanno scelto il mio nominativo.

Nessun commento: