venerdì, marzo 02, 2007

Intervista a David Orban su Storage & Backup

Oggi intervistiamo David Orban, fondatore e Amministratore Delegato di Questar. Appassionato di tecnologia è attento osservatore degli scenari tecnologici internazionali e partecipa attivamente all'evoluzione delle opportunità che il mondo del software e quello online offrono.

David cosa ne pensi del nuovo progetto Storage & Backup (S&B)?
E' un'area strategicamente di un'importanza enorme. Ci sono aspetti che non solo il pubblico ma nemmeno gli specialisti colgono. Per esempio:

  • ci sono indicazioni che il crollo del Dow Jones sia dovuto non tanto alla Cina, ma ad un backup che entrava in linea in ritardo
  • il trasporto sulle reti a fibra ottica è veloce, ma lo sneaker-net ancora lo è di più. Una lumaca che trascina dei DVD da una scrivania all'altra batte tutte le reti di trasporto esistenti.
  • un'azienda che usa i computer e che dopo una mancanza di continuità (incendio, alluvione, rete elettrica, ecc.) perde i dati senza riuscire a ripristinarli entro 24 ore ha statisticamente una probabilità di fallire entro un anno superiore al 50%

Questo elenco di spunti rappresenta solo una piccola illustrazione di come il mondo digitale abbia permeato la società in cui viviamo.
Tutti noi ci siamo evoluti in un mondo che ci ha abituato a considerare le cose più importanti affidabili e permanenti.
Nel digitale non è sempre così ed è per questo che l'accesso affidabile e la gestione dei backup è uno dei fondamenti dello sviluppo anche futuro dell'informatica.

David, grazie per le tue analisi sempre puntuali.
Spero tu voglia a breve fornirci altri spunti di riflessione!

Nessun commento: