venerdì, gennaio 12, 2007

La fronte all'asta su ebay!

Luca Melilli L’ultima frontiera in tema di pubblicità è la fronte.
A suggerirlo è Luca Melilli, ventottenne ragusano, che ha messo all’asta questa personalissima parte del corpo sul sito internet e-bay proponendola a quanti -aziende ed imprenditori- sono alla ricerca di una pubblicità d’impatto.

Il meccanismo è semplice: tatuare sulla propria fronte loghi e slogan e portarli in giro per le strade ed i locali più frequentati della movida italiana.

I dettagli:

  • base d’asta 5000 euro, il minimo per farsi tatuare la fronte (con inchiostro removibile)
  • durata dell’affitto sette o dieci giorni al massimo (tutte le campagne promozionali hanno un tempo limite)

Sebbene alla fine l’asta sia andata deserta, la trovata della pubblicità ha avuto successo: oltre 9000 contatti in pochi giorni e più di settecento e-mail tra gente che si complimentava, proposte di matrimonio ed inviti a trovarsi un lavoro vero.
Un articolo al Corriere della Sera, una intervista a Il Senso della Vita di Bonolis e innumerevoli contatti da quotidiani ed emittenti televisive e radiofoniche nazionali.
All’improvviso il silenzio.

www.lucamelilli.it

2 commenti:

mono ha detto...

Il problema di questo ragazzo è l'essere un seplice follower. L'idea è già stata sfruttata in passato diverse volte, anche con successo. Forse per questo l'asta non ha avuto il risultato sperato?

La prima donna è stata forse Karolyne Smith: http://en.wikipedia.org/wiki/Karolyne_Smith ma credo ci sia stato anche qualche ragazzo prima ancora di lei.

In Italia, dove rimaniamo sempre un po' indietro, questo giovane è riuscito lo stesso a fare notizia? buon per lui :)

paolo sussi ha detto...

Caro, mi spiace che sei arrivato ben 2 anni dopo me che nel 2005 ero già salito agli onori della cronaca per la stessa cosa. In particolare fui intervistato dalla Pina su radio deejay, Fiorello e Baldini su radio 2 e in diretta a piazza grande con magalli. Ciao!!!
Qui il link all'articolo che parla di me su mondo informatico:
http://punto-informatico.it/1059553/PI/News/ebay-una-fronte-affitto.aspx