mercoledì, dicembre 21, 2005

Anomala disavventura con xbox 360?

Monzuno, 21/12/2005
Mi chiamo Matteo, ho 32 anni, e gioco coi videogiochi da che mi ricordi, ho avuto praticamente tutte le console, portatili e non, e sono talmente appassionato che tutti i miei amici e conoscenti mi chiedono consigli in merito. Sono pure un collezionista, per intenderci, se esce una versione speciale di un gioco, io compro quella, a me pertanto piacciono i giochi originali e mi piace tenerli, non ho mai comprato un gioco masterizzato neanche quando sulla Play 1 giravano pure i posabicchieri.

Vi chiederete “Ma a noi che ce frega?”
La mia premessa era per cercare di far capire l’emozione che può provare uno come me, e penso come voi all’uscita di una nuova console, indipendentemente che sia un fan Sony, o Nintendo o Microsoft. Pertanto il 2/12/05 sono lì in prima fila a prendere il mio nuovo 360 prenotato per tempo, dopo aver praticamente aiutato il negoziante a tirare su la serranda, me lo prendo e lo porto a casa, con giochi vari, secondo joypad ecc...

Da adesso in avanti entriamo nel mondo del paranormale:
07/12 – Alle ore 22 decido di giocare a quel fantastico gioco di Condemned, sono quasi alla fine e sono felicissimo, ho appena messo a letto i miei due bambini, nessuno mi può disturbare o rovinare l’atmosfera, anche mia moglie (videogicatrice) è di fianco a me che mi vuole vedere mazzulare il cattivone finale.

Accendo la console, niente, schermata nera, con messaggio multilingua, ERRORE DI SISTEMA E 74.
Dopo essere rimasto 5 minuti in stato di shok a fissare il quadrante in basso a destra che lampeggia di rosso e non di verde, mi affretto a telefonare all’assistenza, purtroppo sono già chiusi, richiamerò domani.

08/12 – Grande, sono aperti nonostante sia festa, venti minuti di attesa dopo, riesco a parlare con un addetto all’assistenza, gli spiego tutto, e lui rassicurante mi dice di non portare assolutamente la macchina nel negozio dove l’ho comprata ma che verrà un loro corriere il giorno dopo a ritirarla, con un imballaggio, e nel giro di 72 ore avrò la console nuova. Fantastico, che servizio, che assistenza.

Passano i giorni quando...
12/12 Arriva il corriere con l’imballo, invece che portarla via lascia lì tutto, va bene, si vede che ho capito male. L’imballo io seguendo le istruzioni, e chiamo il corriere, domani la vengono a ritirare.

13/12 Arriva il corriere e la porta via.

19/12 Rientro dal lavoro vedo il pacco, grande ci hanno messo 11 giorni ma poco importa, siamo comunque a dicembre, neve ghiaccio, l’importante è che sia arrivata.
Apro il cartone, la console è distrutta, pezzi di plastica grigio chiaro e grigio scuro da tutte le parti. Non ci credo, evidentemente il corriere l’ha sbattacchiata a destra e sinistra, mentre sono in attesa con l’assistenza, leggo la lettera Microsoft dentro alla scatola.
Il succo della lettera in inglese è che la mia console non ha diritto alla garanzia perchè è arrivata su spaccata e in pessime condizioni, come se io l’avessi cercata di vivisezionare.

Oggi 20/12/05 sono ancora qui con un cadavere grigio in salotto che sto cercando di far capire alla Microsoft che, la console deve per forza averla rotta il LORO corriere con il LORO imballaggio, che fin da subito gli ho comunicato quale era il difetto E 74, che dovevano comunicarmelo quando era arrivata all’assistenza come era ridotta e non rimandarmela indietro così, che era meglio se me la facevano riportare in negozio (erano passati 5 gg) che non posso essere io che chiamo l’UPS per lamentarmi, (non dovevano essere loro che verificavano col loro corriere?) che non posso continuare a giurare al telefono che non l’ho spaccata io, come possono testimoniare le persone della mia famiglia, come se fossi uno che vuole fare il furbo.
A tutto questo aggiungo che ho mandato due email all'assistenza Microsoft, che ovviamente non mi ha mai risposto, che un certo Rudi, responsabile assistenza, doveva richiamarmi e ovviamente non mi ha chiamato.
Certo che non avrei mai pensato che la mia prima lettera a una rivista fosse per una cosa del genere, ma piuttosto per la così detta console war o su quel o quell'altro gioco.
Io spero che qualcuno pubblichi questa lettera, perchè magari non succeda anche a voi, se poi vorrete sapere come è andata a finire ve lo farò sapere, per adesso ho speso più di 500 Euro, compresi i giochi, per giocare 5 gg.
Fantastica l’assistenza del 360.

Matteo Busacchi
V.le Bertocchi 31
40036 Monzuno (BO)

9 commenti:

Wilson ha detto...

Mi dispiace tanto per quello che ti è succeso.
La colpa e del corriere che ha portato la console rotta in Germania.
Io conosco gente su msn che lavora per la Microsoft. Questo è il mio indirizzo di msn messenger: cansecofranco@hotmail.com

Anonimo ha detto...

Cavolo che sfiga.....
Ma l'hai messa volante nella scatola o l'hai protetta con del polistirolo?
Non potevi usare l'imballo originale che ce l'ha?
Cmq sono situazioni bastarde...
Buona fortuna

Anonimo ha detto...

PAZZESCO!!!!
Io al tuo posto agirei legalmente.
E'incredibile che microsoft non riesca a produrre macchine esenti da gravi difetti. Inoltre è parimenti incredibile che non rimedi adeguatamente il danno: la sostituzione gratis del cavo nel xbox1 impediva l'incendio MA NON IL
GUASTO della macchina.E ora con 360
fanno cosi???

Gaetano ha detto...

Anche io sono vittima di un episodio silmile.
Ho avuto un problema simile con la xbox 360 dopo numerose telefonate al centro assistenza con lunghissime attese, finalmente l'operatore mi dice di imballare la console + l'hard disk e che verra ritirata a mezzo corriere (UPS) per essere sostituita.....e lì nasce il problema!
L'UPS passa a casa generalmente in mattinata e se non trova nessuno va via e bisogna ricominciare tutta la pratica da capo.
E trascorsa già più di una settimana e non sono riuscito a consegnare la console, e tra l'altro quando richiamo ogni operatore mi dice una cosa diversa...
Come faccio?
SERVIZIO VERGOGNOSO...

Anonimo ha detto...

salve gente leggo le lamentele fatte alla grandissima e imperialissima microsoft ke come dire "si perde in un bikker d'acqua" x via della loro assitenza quasi inesistente.
io prima ke arrivasse natale 2005 giravo con la mia ragazza x negozzi in cerka di xbox 360..ma sembrava quasi ke dicessi un eresia dopo parekki giri x paesi limitrofi e nn, trovo l'xbox 360 ma senza hdd, comunico tra laltro ke l'avevo trovata con hdd ma il commerciante furbo voleva x forza ke la comperassi con 2 giokki il tt al prezzo di 400€urozzi il bello ke nn la mollava senza giokki.
Tornando al problema la mia xbox360 ha il problemino ke la prima porta usb va in sovrakariko dopo 5 min rimango tt i led verdi accesi..o spenti e il joy nn va pratikamente devo usufruire della seconda porta usb..provo a kiamare l'assitenza clienti ma niente diceva ke x la zona nn era coperta dalla telefonata bu nnricordo bene cmq pratikamente era come inesistente...passano mesi xke hdd nn si trovano in queste zone lecce, brindisi, taranto. e perdo la voglia di giokare.
La lascio li nello scaffale decisione oggi 28 agosto 2006 di portarla dove lo comperata dove mi informano ke loro nn mandano a microsoft la merce in garanzia ma la devo spedire io..bene mi danno il numero ke kiamero nn appena possibile..vi lascio con l'amaro in bokka appena accade qualcosa vi farò sapere. by ConteTakkia see you!!!!

Anonimo ha detto...

Salve a tutti io ho come tanti che hanno acquistato una 360 il dispiacere di aver una 360.
Voglio dire la grafica e' stata il punto di riferimento di questa console ma l'hardware in se' e per se' detiene un recod di difetti.
Il design e l'anticipare le altre versioni sul mercato delle console a mio parere hanno fatto il resto. La mia esperienza su un problema grave della 360 e' il fatto che un giorno l'accesi e mi si sono illuminati tre led rossi,fusa.
Mi apprestai a chiamare l'assistenza che gentilmente mi aveva assicurato che sarebbe stata ritirata per la riparazione, fin qui, a parte la rabbia che in soli due mesi si era rotta, tutto liscio.
Ma il bello e' che arrivata la console il giorno stesso presentava lo stesso errore ,ora voglio dire ma stiamo scherzando?
Subito mi apprestai a chiamare nuovamente l'assistenza che mi conciliava sul fatto che era stata sostituita;con una nuova? No con una RIGENERATA, si avete capito RIGENERATA. Cio' vuol dire che la merce non e' conforme al prodotto acquistato, e per i problemi sull' hardware, il cuore della console, e' una vera fregatura dico io o no?
Lo chiederemo al sig Andrea Giolito
l'xbox product manager microsoft Italia.
Vi invito se anche Voi state vivendo la mia stessa esperienza a farci un pensiero dopotutto i signorini i quattrini li prendono eccome, e noi?

Anonimo ha detto...

Microsoft... ho confidato in lei abbandonando la mia cara e amata infanzia(play station e ps2) e ora mi ritrovo con una xbox 360 che 4 volte su 5 si incanta o segnala 3 spie rosse... ora devo fidarmi a lasciarla nelle mani di un corriere

Anonimo ha detto...

mado che sfiga, secondo me fai prima a comprarti una arcade da 100 euro. sper0 nn accada mai a me

Anonimo ha detto...

GUARDATE...IO HO COMPRATO LA 360 IL NATALE DEL 2007 E ADESSO IL 26 GIUGNO DEL 2008 NN MI E ANCORA SUCCESSO NULLA L'XBOX HA UNA GRAFICA STUPENDA (MIGLIORE DELLA PS3) E UN GIORNO X SBAGLIO LA RIMASI ACCESA DALLE 19.00 FINO ALLE 8.00 CN MOBILE KIUSO... QUIDNI NN PASSAVA MANKO UN FILO D'ARIA .... L'XBOX NN SI E ROTTA E NN CI SN STATI QUEGLI STUPIDI DEI LED ROSSI KE SN UNA STRONZATA....W XBOX360 ABBASSO PS3...................