venerdì, giugno 10, 2005

Google Sitemaps

Ennesima novità in casa Google: nasce Google Sitemaps.
Ma.... c'è un ma: questa novità NON è alla portata di tutti, e potenzialmente potrebbe essere di poco (o nullo) interesse, così come molto interessante per chi fa del web la propria professione.

In cosa consiste Google Sitemaps?
Semplice: Google Sitemaps è un esperimento che riguarda il web crawling collaborativo (il "navigare" tra i siti degli spider dei motori di ricerca, in questo caso quelli di Google, ovviamente). In pratica è la possibilità di pubblicare sul proprio sito un file XML formattato in modo particolare, per far si che venga letto dagli spider di Google, aiutandoli ad indicizzare il proprio sito in maniera più efficace, in modo che Google abbia sempre contenuti aggiornati ed una copertura sempre maggiore.

Chi può usare Google Sitemaps?
Tutti, indistintamente. L'importante è generare il file XML necessario all'utilizzo del servizio, eventualmente usando l'apposito tool creato da Google (il Sitemap Generator, che però richiede che sul proprio server sia installato Python 2.2, tagliando così fuori molte persone che NON hanno questa possibilità).
Inoltre, Francesco di iteam5.net ha realizzato un utilissimo script in ASP per creare la mappa di Google Sitemaps, venendo così incontro alle tante persone (me comprese) che non avevano la possibilità di utilizzare il Google Sitemaps Generatori in Phyton. Ha creato anche uno script per realizzare la Sitemaps partendo da un database, che trovate sempre qui.

Competenze necessarie per utilizzare Google Sitemaps
Beh... non bisogna essere un guru dell'informatica, ma NON è sicuramente di semplice utilizzo. In ogni caso c'è il Google Sitemaps Help che può esservi d'aiuto. Inoltre, il progetto è rilasciato sotto licenza Creative Commons, e quindi potenzialmente potrebbe essere usato anche da altri motori di ricerca. Bella idea... bisogna vedere ora come viene accolta dal "popolo dei webmasters".

Un articolo di Giovy