domenica, settembre 05, 2004

Audio Blog: un nuovo strumento di comunicazione

Blogger ha un nuovo servizio che si chiama AudioBlogger.
All'apparenza non sembra niente di eccezionale rispetto ad un moblog (la possibilità di popolare un photo blog con un fotofonino) o al servizio che converte una telefonata in un annuncio blog.
L'idea alla base di AudioBlogger è molto semplice: si telefona ad un numero negli Stati Uniti, la telefonata viene registrata quindi pubblicata come mp3 nel proprio blogger.
Se l'aspetto tecnico probabilmente non è molto complesso l'idea è innovativa perchè permette di trasformare il proprio cellulare in un microfono che registra mp3 ascoltabili, quasi in diretta, in tutto il mondo tramite il vostro blog!

Immaginatelo applicato ad una conferenza, ad un'intervista, ad un spezzone di concerto, ad un evento sportivo, ..., ad una lite.

Sicuramente andranno considerate possibili nuove implicazioni legali, ma si tratta di un'idea completamente innovativa e rivoluzionaria.

Il servizio al momento sembra utilizzabile solo dagli Stati Uniti:
in primo luogo perchè bisogna chiamare il numero 661-716-BLOG, Ammettendo di essere disposti a spendere la cifra di una telefonate negli USA (e quindi di preporre +1) in Italia chi sa a che numero corrisponde BLOG? (2564)
in secondo luogo, in fase di configurazione dell'account viene richiesto il proprio numero di telefono primario nella forma (...)...-... tipica di un numero USA anche se poi viene specificato che si potrà chiamare da qualsiasi numero e tale numero assieme ad un PIN di quattro cifre aggiuntivo verrà utilizzato come identificativo.

E allora cosa fare?
Sono andato a vedere in cosa consiste un AudioBlog al seguente url http://velowear.blogspot.com/, ho utilizzato l'immagine Play this audio post e con il microfono ho registrato un mp3 (il Registratore di suoni di Microsoft, la mia versione è la 5.1, sembrerebbe salvare solo in formato wav, ma in File/Proprietà c'è un'utility converti, altrimenti consiglio Wav2MP3 che mi ha anche permesso di aggiungere i tag ID3)

Ecco un esempio simile al risultato finale

Sunday, September 5, 2004
this is an audio post - click to play
Posted by Fabrizio Pivari at 12.00 am

Al momento sembra che gli mp3 prodotti non abbiano i tag ID3, neanche il nome dell'autore. Attenzione a non pubblicare qualcosa di troppo esclusivo, senza citare nel messaggio l'esecutore, perchè il file non recherà traccia dell'autore.

Altro aspetto al momento deficitario è quello dell'accessibilità.
Sebbene non sia un guru in materia, penso che il massimo dell'accessibilità si possa ottenere solo con un programma che consenta di trasformare la voce in testo, scrivendo il testo magari direttamente sotto l'immagine del link all'mp3 e meglio ancora all'interno del tag ID3 (nell'mp3 sottostante ho introdotto tutto il testo nel campo titolo. Immagino vi sia un campo più adatto ma il convertitore da me utilizzato non mi proponeva opzioni più sensate).
Un altro valido accorgimento è quello di informare del tipo di file che si scaricherà e la sua dimensione.
Altra lacuna riguarda la lingua supportata che al momento è solo l'inglese.

Ecco lo stesso esempio in modalità più accessibile (con uso della lingua italiana):

Domenica, 5 Settembre , 2004
Audio post in formato mp3 - clicca per ascoltarlo
File in formato mp3 di 190KB, testo contenuto: Mi chiamo Fabrizio Pivari, questo non è un vero audio blog ma semplicemente il salvataggio di un wav su pc quindi la sua conversione in mp3
Pubblicato da Fabrizio Pivari alle ore 12.00

Fabrizio Pivari

Nessun commento: